top of page

Arrestato il colpevole dell'uccisione dell'elefantessa in India, ora rischia 7 anni di carcere.

Il Ministro delle Foreste di Kerala, regione sulla costa tropicale indiana, K Raju, ha annunciato l'arresto di quello che viene considerato il responsabile della morte dell'elefantessa.


L'uomo, un contadino della zona, piazzava questi esplosivi per uccidere la fauna intorno ai suoi raccolti per gli ultimi 4 anni. L'uomo adesso rischia una pena detentiva di 7 anni e una multa fino a 25'000 rupie


Mentre il Primo Ministro Pinarayi Vijayan, ha annunciato che sono state aperte le indagini anche su altre tre persone.




64.991 visualizzazioni23 commenti

Post recenti

Mostra tutti

23 Comments


Athina cara .... io lo so perché invece di stare con l’elefantessa stai con il contadino: si chiama voglia di cazzo ! Siamo a secco da un pezzo eh ?! Non prendertela però con gli animali : loro non hanno colpa .Spendi due lire e fatti sbattere da uno gigolo’ così magari torni anche a ragionare

Like

Dovrebbero mettere un petardo nella bocca del contadino e vediamo se cambia idea.a Assassino rimarrà sempre un assassino altro che sette anni deve esplodere come quella povera elefantessa innocente senza colpe


Like

DARE ,UNA LEZIONE DI VITA GLI ANIMALI NON SONO ASSASSINI SONO LE PERSONE X TANTO DARE ESEMPIO DI COME COMPORTARSI , LUI SARA POVERO SARA CHE HA POBLEMI MA COSI NON SO FA NEANCHE CON GL'IANIMALI.

HA SBAGLIATO È ORA PAGHERÀ ANCHE 2 ANNI VANNO BENE DA ESEMPIO.


Like

Giusto ke quell' infame paghi... Gli animali nn si uccidono ki uccide è già destinato ad essere un assassino

Like

Un povero disgraziato per di più sprovveduto,oltre ad uccidere un elefante,ha ucciso il dio Gamesh,venerato in India in quelle sembianze.

Piango per quella creatura senziente.

Like
bottom of page