Farmaci animali: Partito Animalista vuol diminuirne il prezzo di 4 volte, i benefici sono per tutti


Lotta ai Prezzi dei Farmaci Veterinari

Una battaglia che sembra non interessare alcuna forza politica, ma che invece ha preso a cuore il Partito Animalista: il costo elevato dei farmaci per i nostri amici a 4 zampe riguarda infatti almeno la metà degli italiani, che hanno almeno un animale domestico e che, spesso, fanno fatica a far fronte a tutte le spese.

I paradossi della vicenda sono molteplici, innanzitutto i farmaci per gli animali, nonostante contengano spesso lo stesso principio attivo di quelli per noi umani, costano in media tre o quattro volte in più, un vero paradosso a scapito dei padroni e degli animali stessi.

“È assurdo che i farmaci per animali non godano dell’Iva agevolata” sostiene il Partito Animalista, “Non capiscono che con prezzi del genere non solo si disincentiva le persone ad adottare cani o gatti e quindi a svuotare i canili, ma si incentiva anche l’abbandono e, quindi, a fomentare il fenomeno del randagismo, pericoloso per gli animali e anche per noi uomini”.

Le iniziative proposte dal Partito sono molteplici “Innanzitutto l’abbassamento dell’IVA, in modo tale da rendere l’accesso ai farmaci equo per tutti i proprietari; inoltre c’è bisogno di un obbligo assoluto per decidere sul farmaco che spesso ha costi più contenuti”, ma le idee non sono finite qui, un’altra importante battaglia che il Partito Animalista sta portando avanti è quella della possibilità di detrarre i farmaci acquistati per i nostri amici a 4 zampe, dai redditi senza minimo di spesa, così come accade per i componenti del nostro nucleo familiare. Iniziative che possono essere prese anche immediatamente, se la politica vuole.

“È chiaro che tutte queste disposizioni non avrebbero solo un risvolto positivo a livello economico” continua il Partito, “ma pure sociale, perché gli abbandoni diminuirebbero; inoltre si andrebbero ad aiutare anche i molti volontari che ogni giorno lottano per salvare più vite possibili dalle strade, e che troppo spesso vengono dimenticati dalle istituzioni, costringendoli a far fronte a spese ingenti di tasca propria. Spese in molti casi davvero insostenibili”

📷RispondiInoltra

184 visualizzazioni

© 2020 PARTITO ANIMALISTA ITALIANO

PARTITO ANIMALISTA ITALIANO   /  partitoanimalista@gmail.com   /  C.F.: 92059140639 / TEL./FAX: 800.985.174

SEDE LEGALE: Via Diaz, 138 - 80047 San Giuseppe Vesuviano (NAPOLI)  /  INFO MOBILE: +39. 348.494.41.00  

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Youtube
  • Instagram Icona sociale