NEWSLETTER: Parte il 26 Febbraio la Proposta di Legge Popolare per Vietare gli Animali nei Circhi


NEWSLETTER 21.02.2020: Parte Mercoledì 26 Febbraio la Proposta di Legge Popolare per Vietare gli Animali nei Circhi. #LeggeBastaAnimaliAlCirco


Con l'avvicinarsi della primavera, il Partito Animalista Italiano intensifica le sue iniziative. In particolare dalla prossima settimana, parte un'importante iniziativa del Partito qui in Italia.

Stanchi del silenzio della Politica, e dei palazzi, che si dice pro-animali solo a ridosso delle Campagne elettorali, stanchi delle leggi delega che si fanno scadere, il Partito Animalista mercoledì 26 febbraio, alle 10.00, presenterà in Corte di Cassazione una Proposta di Legge di Iniziativa Popolare per il "Divieto degli Animali nei Circhi".

La legge di iniziativa popolare è un istituto legislativo relativo all'iniziativa legislativa, mediante il quale i cittadini possono presentare al Parlamento un progetto di legge che sarà poi discusso e votato.

Il Popolo esercita l'iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli" (art. 71 della Costituzione). Gli articoli 48 e 49 della successiva legge 25 maggio 1970, n. 352, stabiliscono che il progetto, accompagnato dalle firme degli elettori proponenti, deve essere presentato a uno dei Presidenti delle due Camere, il quale lo presenta alla Camera di competenza. Tra gli altri le proposte di legge di iniziative popolari, per i regolamenti, hanno un iter agevolato per la discussione.

Ecco perchè il PAI, forza politica per ora fuori dal Parlamento, ha deciso di agire con la proposta di legge popolare per riuscire finalmente ad ottenere un provvedimento di civiltà e modernità, già legge in molti Paesi d'Europa (come in ultimo Regno Unito e Danimarca).

Per questo a chi volesse essere interessato, e può, CHIEDIAMO di Partecipare Tutti insieme (per essere i più possibili) Mercoledì 26 alle ore 10.00 fuori la Corte di Cassazione per essere tra i sottoscrittori della Legge: - serve presentarsi con un documento di identità valido e - il certificato di iscrizione nelle liste elettorali (che si chiede e ritira presso il Comune di residenza). Dopo qualche giorno partirà la raccolta firme anche per Banchetti nelle città italiane e, ancora, presso i Comuni di Residenza.

Se si vuole far parte del gruppo che andrà in Cassazione, creare banchetti o partecipare a questa lunga e giusta iniziativa, scriveteci presto anche a: partitoanimalista@gmail.com


Segreteria-P.A.I.

www.partitoanimalista.org

0 visualizzazioni

© 2019 PARTITO ANIMALISTA ITALIANO

PARTITO ANIMALISTA ITALIANO   /  partitoanimalista@gmail.com   /  C.F.: 92059140639 / TEL./FAX: 800.985.174

SEDE LEGALE: Via Diaz, 138 - 80047 San Giuseppe Vesuviano (NAPOLI)  /  INFO MOBILE: +39. 348.494.41.00  

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Youtube
  • Instagram Icona sociale