Pellicce Ecologiche, la Nuova Moda che cambia il Mondo

Qualcosa è cambiato, ed anche nell'industria milionaria della moda. Sono lontani i tempi in cui le signore bene amavano sfoggiare i visoni alle prime teatrali o per le passeggiate lungo il corso. Ermellini, zibellini, volpi, cincillà e chi più ne ha più ne metta erano esibiti con sfarzo ed grande ostentazione. La pelliccia veniva tramandata di madre in figlia e comprata anche dalle famiglie meno benestanti in occasione di eventi speciali. Da diversi anni ormai la pelliccia vera è un capo fuori moda. La maggior parte degli stilisti ha preso delle posizioni nette al riguardo, abolendo il capo in tutte le collezioni e proponendo in alternativa le più economiche versioni ecologiche.


L’ultima casa di moda a dire addio alle pellicce è stata Prada. Prima del colosso mondiale guidato da Patrizio Bertelli e da Miuccia Prada anche Gucci, Jean Paul Gaultier, Versace, Galliano, Armani, Ralph Lauren, Michael Kors, Vivienne Westwood, Renzo Rosso, Hugo Boss, Calvin Klein e Stella McCartney avevano già vietato la pelliccia dalle loro collezioni. Una presa di posizione importante che testimonia un’attenzione forte verso la salvaguardia degli animali e soprattutto fa capire come qualcosa è cambiato e sta cambiando nella nostra società.



240 visualizzazioni

© 2019 PARTITO ANIMALISTA ITALIANO

PARTITO ANIMALISTA ITALIANO   /  partitoanimalista@gmail.com   /  C.F.: 92059140639 / TEL./FAX: 800.985.174

SEDE LEGALE: Via Diaz, 138 - 80047 San Giuseppe Vesuviano (NAPOLI)  /  INFO MOBILE: +39. 348.494.41.00  

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • Youtube
  • Instagram Icona sociale